Menu

Più servizio a minor costo


Di regola sono i tecnici di Angst+Pfister che mettono a punto le soluzioni per i clienti. Il Gruppo CFT di Parma voleva migliorare il proprio servizio ricambi per i suoi clienti. La soluzione è stata trovata dagli esperti di Angst+Pfister della filiale italiana in collaborazione con quelli del Centro Logistico Globale, con vantaggi di costo concreti per il cliente.

Alcuni dei più famosi prodotti gastronomici italiani nascono nella provincia di Parma. Ma non è tutto. Il gruppo CFT è un produttore leader mondiale di macchine di confezionamento e per la lavorazione di alimenti e in quanto tale aggiunge alla tradizione agricola della zona una componente indu-striale. “Il nostro cliente produce da singole macchine a intere linee di produzione, e tutto è cominciato con una macchina per la salsa di pomodoro”, racconta Alessandro Rugiero, Head of Sales and Marketing per Angst+Pfister Italia.  


Tecnologia delle tenute per l'industriaalimentare

Angst+Pfister è da molto tempo fornitore di O-ring per i macchinari del Gruppo CFT. Queste macchinari prevedono numerosi componenti certificati FDA e sono fabbricati con un processo di produzione certificato, per garantire la conformità con gli standard particolarmente elevati dell'industria alimentare. Gli acidi aggressivi utilizzati nella lavorazione degli alimenti comportano che queste macchine debbano essere periodicamente revisio-nate e che i componenti più sollecitati debbano essere sostituiti in periodi specifici dell'anno. I clienti del Gruppo CFT effettuano queste manutenzioni da soli, al loro interno, dopo avere ricevuto le parti di ricambio, che comprendono anche gli O-ring di Angst+Pfister. 

 

Outsourcing al Centro Logistico Globale di Angst+Pfister

Le parti di ricambio vengono adesso spedite in un sacchetto speciale ma arrivarci ha richiesto uno sforzo non indifferente. “Il Gruppo CFT voleva migliorare il suo servizio”, spiega Mauro Delù. Come Sales Application Engineer in Angst+Pfister, era responsabile insieme ad Alessandro Rugiero della buona riuscita del progetto. “Era molto importante che ci confrontassimo con il cliente per capire ciò di cui aveva bisogno”. Alla fine della giornata è stato chiaro che la soluzione era di natura logistica, anziché tecnica. E naturalmente il prezzo doveva essere quello giusto. Essenzialmente, Alessandro Rugiero e Mauro Delù hanno proposto al cliente che i kit venissero preparati presso il centro logistico di Angst+Pfister. Questo avrebbe comportato che la catena di fornitura delle parti di ricambio avrebbe potuto essere migliorata a tal punto che i kit sarebbero arrivati al cliente fra i sette e i dieci giorni dopo l'ordine. “La velocità è molto importante per noi e Angst+Pfister è organizzata per soddisfare questo requisito”, dice Enrico D’Asaro, Spare Parts Manager, Gruppo CFT.

 


Lavorare insieme per la qualità

“Il nostro Centro Logistico Globale ha anche una moderna macchina per il confezionamento automatico”, dice Rugiero, "che mette nel sacchetto le parti di ricambio più piccole, mentre quelle più grandi vengono confezionate a mano”. "Abbiamo iniziato questo progetto con 18 kit diversi, ciascuno contenente fra dieci e cinquanta singoli prodotti. Dopo poco più di un anno, nella seconda fase del progetto, il nostro scopo è di diventare ancora più efficienti”, aggiunge Delù. L'obiettivo è quello di ridurre ancora di più la complessità con un numero limitato di kit di alto livello che possano contenere vari sotto-kit. Il risultato di queste modifiche sarà un ulteriore miglioramento del Total Cost of Ownership per CFT, cioè tutti i costi diretti e indiretti del processo. Il Centro logistico globale di Angst+Pfister fornisce moderni servizi logistici e di magazzino, come livelli di scorte di sicurezza personalizzati o la gestio-ne dell’intera catena di fornitura, offrendo al cliente le soluzioni migliori, più rapide ed efficienti. 

“Il tutto è regolato da un contratto quadro con CFT”, sottolinea Rugiero. I kit sono etichettati con un codice specifico e mostrano i loghi del Gruppo CFT e di Angst+Pfister. Il sistema si sta dimostrando molto apprezzato dai clienti di CFT: “I kit sono assemblati da due leader di mercato globali e i nomi di entrambi sono sinonimi di qualità”, dice Enrico D’Asaro, del gruppo CFT.  

 

« Grâce à notre centre logistique automatisé et nos capacités de service, nous sommes également en mesure d'optimiser les chaînes logistiques de nos clients »

Alessandro Rugiero, Responsable Ventes & Marketing, Angst+Pfister Italien



published: 20 lug 2020, 11:12:00  by: Angst+Pfister Group