Menu

Soluzioni in filigrana per valvole innovative

Il know-how combinato del Gruppo Angst+Pfister aiuta a trovare soluzioni difficili: materiale, produzione e design devono essere interconnessi. Grazie alla capacità di calcolo, Angst+Pfister ha sviluppato, in stretta collaborazione con Buschjost, un sofisticato diaframma di tenuta per le valvole delle macchine da caffè di nuova generazione.

Torna a industry stories

 

Una fine membrana di gomma con una speciale forma in filigrana destinata a resistere a lungo: la guarnizione è grande poco più di un centimetro e deve resistere a un allungamento infinito applicando la minor forza possibile in ambienti difficili. Un'ancora metallica a molla continua a premere sulla membrana. Vapore, acqua calda e gli agenti decalcificanti e pulenti hanno un ulteriore effetto sulla guarnizione. "Dopo alcune ottimizzazioni, la membrana ha superato le aspettative di oltre un milione di cicli di prova", afferma soddisfatto l'ingegnere di Angst+Pfister Jan-Ole Rienhoff.

 

               

Buschjost si affida agli elementi di tenuta di Angst+Pfister (blu) per le sue valvole per macchine da caffè. Nella parte stampata (in alto), l'ancora metallica caricata a molla preme nella membrana filigranata.


Competenze per compiti impegnativi

La guarnizione con geometria per lo stelo scanalato è utilizzata dall'azienda tedesca Buschjost nelle sue valvole che sono usate per regolare il flusso nelle macchine da caffè – Buschjost fornisce le valvole a produttori leader e rinomati. Ora occorre una guarnizione per la prossima generazione di valvole per macchine da caffè. "La sfida consisteva nel garantire che la membrana fosse in grado di resistere alle elevate sollecitazioni", ricorda Jan-Ole Rienhoff. Il team di Angst+Pfister è decisamente convinto del materiale scelto e delle sue capacità. Tuttavia, la geometria finale e la produzione del piccolo stampo speciale sono state estremamente complicate. Alla fine è riuscito grazie alle competenze di progettazione, di calcolo e all’esperienza di produzione all’interno del network Angst+Pfister, con una sofisticata gestione dei parametri di produzione.

Soluzione ottimale per le normative internazionali

Buschjost serve i clienti dell'industria del Food&Beverage, tra gli altri, con una gamma impressionante di prodotti. Tutti contribuiscono a ottenere la massima efficienza, prestazioni ottimali e risparmio energetico. In questo modo, Buschjost è sicuro che i suoi componenti soddisfano tutti gli standard regionali e internazionali necessari o le specifiche del settore. "Questa è una priorità assoluta per Buschjost. Un tipico caso per i nostri elastomeri ad alte prestazioni della famiglia PERTEC", afferma Jan-Ole Rienhoff. È stato contattato da Buschjost grazie alla raccomandazione di un cliente. "Siamo poi entrati nel progetto molto rapidamente". Durante la discussione sui requisiti, Angst+Pfister è stata in grado di contribuire alle semplificazioni con il proprio know-how sulle normative dell'industria del Food&Beverage. 


    





Fiducia nel materiale

"La scelta del materiale deve essere considerata da applicazione ad applicsazione”, afferma Jan Ole-Rienhoff. Spesso “il diavolo si nasconde nei dettagli”. Per le nuove valvole Buschjost, PERTEC CIP/SIP FKM sembrava essere il candidato ottimale. In questo modo siamo potuti passare rapidamente ai dettagli costruttivi e ai prezzi. Dopo qualche mese, sono iniziati i primi test con i primi campioni realizzati con uno stampo prototipale. Grazie ad analisi approfondite e alle relative ottimizzazioni, la membrana è stata avviata alla produzione in serie. 

"Grazie alla buona comunicazione e alle competenti soluzioni proposte da Angst+Pfister, abbiamo rapidamente acquisito fiducia nelle capacità degli ingegneri. Abbiamo anche apprezzato il fatto che Angst+Pfister è in grado di offrire tutto: dalla richiesta tecnica alla produzione in serie", racconta Jan Pampel, responsabile presso Buschjost della progettazione/sviluppo del progetto. Il team di Jan-Ole Rienhoff sta già studiando altre aree di applicazione per le tenute, compresi i settori non alimentari.

PERTEC CIP/SIP FKM

Angst+Pfister ha sviluppato l'elastomero ad alte prestazioni PERTEC CIP/SIP FKM per le applicazioni in cui è essenziale un livello di igiene molto elevato. Allo stesso tempo, è resistente ai più aggressivi agenti chimici per i cicli di pulizia degli impianti come l'acido nitrico o l'ipoclorito. Il PERTEC CIP/SIP FKM è anche adatto per alte temperature e alte concentrazioni di sostanze grasse. "L'aggressività dell'olio di caffè, in particolare, è spesso sottovalutata dal mercato", afferma Jan-Ole Rienhoff, ingegnere di Angst+Pfister. Il PERTEC CIP/SIP FKM è molto adatto a questo scopo. Infine, anche la sua buona resistenza all'abrasione è molto apprezzabile e rende il materiale adatto sia per applicazioni statiche che dinamiche. 

 

Altre informazioni correlate:
 

PROGETTAZIONE DI MATERIALI

INDUSTRIA DI PROCESSO

INDUSTRIA ALIMENTARE E DELLE BEVANDE

TECNOLOGIA DELLE TENUTE

O-RINGS

DOWNLOAD

STORIA DI SUCCESSO: LA TENUTA PERFETTA PER UN CAFFE PERFETTO

STORIA DI SUCCESSO: NON E UNA CONTRADDIZIONE - L'ALTA QUALITA PUÒ RIDURRE I COSTI

 



published: 23 gen 2023, 22:40:00