Menu

La macinazione dei chicchi di caffè richiede una tecnologia di fascia alta
 

Diffondere il ricco aroma di un chicco di caffè richiede un processo sofisticato di macinazione prima che l'estrazione possa cominciare. Angst+Pfister Sensors and Power fornisce soluzioni innovative e convenienti per i motori di macinazione e regolazione della macina del caffè.

Torna a INDUSTRY STORIES

 

Eversys è uno dei produttori più innovativi di macchine da caffè completamente automatiche ed è un maestro nella creazione del "vero espresso con un solo tocco". Pertanto, i requisiti dei componenti principali all'interno della macchina sono elevati. Eversys ha recentemente introdotto una nuova macchina denominata "Legacy" che richiede di produrre un elevata quantità giornaliera di caffè di ottima qualità in pochissimo spazio. La macina di recente sviluppo è dunque anch'essa particolarmente compatta. I dischi di macinazione in ceramica sono attivati da un motore elettrico potente e silenzioso, sviluppato congiuntamente da Eversys e Angst+Pfister Sensors and Power.

Il controllo e monitoraggio elettronico della macchina migliorano la qualità e mantengono un continuo e ottimale processo di macinazione. Il cliente può inserire la quantità desiderata di caffè, acqua e tempo di preparazione; la macina verrà regolata automaticamente per fornire i migliori risultati di macinazione. La regolazione della macina è ottenuta grazie a un motore passo-passo, anch'esso fornito da Angst+Pfister Sensors and Power.
 

Il motore della macina da caffè

I clienti finali desiderano produrre il numero massimo possibile di porzioni di caffè all'ora con requisiti di spazio minimo.

Requisiti del motore: il motore deve essere compatto e integrato meccanicamente nel sistema di macinazione. Uno degli obiettivi era la riduzione del numero di componenti all'interno della macina. Soluzione: il cuscinetto del motore funge anche da cuscinetto per l'unità di macinazione. Il disco della macina è collocato sull'albero del motore, l'alloggiamento della macina è avvitato direttamente alla flangia del motore. Nel contesto dell'industria dei macchinari, l'azionamento può essere definito "azionamento diretto". Grazie alla struttura modulare, possono essere integrate verticalmente fino a quattro macine in una singola macchina da caffè.

I clienti finali desiderano una macchina da caffè affidabile che necessita di poca manutenzione.

Requisiti del motore: il motore deve essere affidabile e non richiedere manutenzione. Una macchina da caffè Eversys deve produrre diverse centinaia di porzioni di caffè al giorno. A tale scopo viene utilizzato un motore senza spazzole (BLDC). La sua durata utile è limitata soltanto dalla durata dei cuscinetti rinforzati. La rimozione dei componenti superflui (come il cuscinetto del disco di macinazione) aumenta l'affidabilità.

 



          

 



Requisiti del motore: il motore deve essere alimentato dall'alimentatore universale ad ampio ingresso integrato nella macchina da caffè. Viene quindi utilizzato un motore a basso voltaggio BLDC. La curva di velocità/coppia è stata ottimizzata per adattarsi alla curva di carico della macina.
 

Regolazione automatica del disco della macina

Il cliente finale desidera essere in grado di scegliere una quantità precisa di caffè e acqua, nonché il tempo di preparazione. Grazie a una funzione di calibrazione, la macina dovrà essere regolata automaticamente per ottenere il miglior risultato di macinazione. Deve essere sviluppato un sistema compatto, affidabile e conveniente in termini di costo per la regolazione della macina, facile da integrare meccanicamente ed elettricamente.

Soluzione congiunta di Eversys e Angst+Pfister Sensors and Power: un motore passo-passo compatto, affidabile ed economico aziona una ruota elicoidale che regola la distanza tra i dischi della macina. L'albero del motore è ideato specificatamente per adattarsi all'albero elicoidale del cliente.





 

Sinergia nella collaborazione tra Eversys e Angst+Pfister Sensors and Power

Il sistema di macinazione del caffè di Eversys è un'innovazione assoluta e una novità mondiale. Durante la fase di ingegneria e integrazione, la soluzione è stata migliorata e ottimizzata costantemente. Nel prototipo, ad esempio, i dischi della macina non erano paralleli entro la tolleranza desiderata. Non poteva essere garantita una qualità costante della polvere di caffè. Utilizzando una boccola nell'alloggiamento del motore, Angst+Pfister Sensors and Power ha trovato una soluzione per mantenere il livello di parallelismo delle due piastre dei cuscinetti del motore entro la tolleranza desiderata.

 

Christian Mohrenstecher - Angst+Pfister Sensors and Power:

"Vogliamo supportare i nostri clienti durante l’intero ciclo di vita della macchina e cercare un contatto con gli ingegneri nella fase iniziale dello sviluppo."



 

 

Jonathan Besse, responsabile dello sviluppo presso Eversys:

"In Angst+Pfister Sensors and Power abbiamo trovato un partner di produzione innovativo a cui possiamo affidarci in ogni situazione. La rapidità di risposta e la competenza tecnica sono particolarmente importanti nella nostra collaborazione."








Altre informazioni correlate:
 

ANGST+PFISTER SENSORS AND POWER

SENSORI E TECNOLOGIA DI AZIONAMENTO DI POTENZA ANGST+PFISTER



published: 23 gen 2023, 21:52:00