Menu

APSOvib® Tecnologia dell’antivibrazione

Tecnologie di tendenza per un'efficiente soppressione delle vibrazioni e delle emissioni di rumore


I nostri prodotti per la tecnologia dell’antivibrazione

Le vibrazioni generate dalle macchine e dagli impianti sono inquietanti in molti settori e talvolta persino pericolose per la salute. Nella progettazione di un sistema, tuttavia, questo può essere notevolmente contrastato integrando l'elemento isolante più adatto nella fase iniziale. 

Sfogliate subito il nostro assortimento!

La scelta giusta fin dall'inizio

Angst+Pfister è uno specialista riconosciuto per le soluzioni antivibrazioni. Con un eccezionale know-how applicativo e un'ampia gamma di componenti, siamo in grado di fornire una soluzione ottimale in termini di costi per qualsiasi sfida - sia con un prodotto del nostro ampio assortimento standard che con una soluzione specifica per il cliente. L'ampia gamma di elementi antivibranti si estende da un semplice buffer rotondo a supporti ad alta definizione. In alcuni casi, le vibrazioni possono addirittura essere la causa principale di gravi danni. Facendo la scelta giusta durante la fase di sviluppo, è possibile ridurre significativamente i costi, scaglionare la manutenzione e aumentare la durata di un'applicazione. I nostri prodotti sono conformi alla norma europea sulla protezione antincendio EN45545.

 

Conosciamo il vostro settore

Negli ultimi anni Angst+Pfister ha progettato e realizzato diverse centinaia di diverse soluzioni "ad alta efficienza" per una vasta gamma di applicazioni, come la sospensione e l'isolamento di motori e cabine all'interno di macchine per l'edilizia e l'agricoltura, trattori e veicoli speciali, generatori, compressori, HVAC, turbine eoliche, carrelli ferroviari, sospensioni per autobus, nonché pavimenti galleggianti per treni e tram.

Per saperne di più sulle nostre applicazioni e prodotti specifici del settore!

 

APSOvib® – Una vasta gamma di elementi antivibrazione e un vasto know-how

Il nome APSOvib® è sinonimo di soluzioni personalizzate ottimizzate in termini di costi per qualsiasi sfida tecnologica in materia di antivibrazione, supportate dal nostro eccezionale know-how applicativo e dalla nostra vasta gamma di elementi antivibrazione APSOvib®. Risolviamo magistralmente anche problemi altamente specializzati, come ad esempio in applicazioni in connessione con macchine agricole e da costruzione, veicoli speciali, camion e rimorchi, ferrovie, generatori e compressori, nonché HVAC.

Soluzioni per eliminare le vibrazioni

A seconda della loro intensità, le vibrazioni meccaniche, i rumori di fondo e gli urti disturbano l'ambiente. Essi possono essere causati da vari fattori quali movimenti meccanici, influenze aerodinamiche o vibrazioni causate da metodi di lavorazione inadeguati. Anche se, idealmente, i disturbi indesiderati dovrebbero essere eliminati alla fonte, non sempre è possibile. Quando si verifica un guasto in un'applicazione mobile o statica, gli ingegneri devono stabilire se è possibile evitare l'emissione di vibrazioni.

In generale, si distingue tra i tre tipi di riduzione delle vibrazioni elencati di seguito.  Angst+Pfister è in grado di fornire soluzioni per molte applicazioni, soprattutto nel campo dell'isolamento attivo.

Tipi di riduzione delle vibrazioni

Nel caso di un isolamento attivo, le vibrazioni vengono isolate alla fonte utilizzando opportuni elementi antivibranti per evitare che le perturbazioni si trasmettano a tutto l'ambiente. Per riuscire in questa azione si devono prendere in considerazione i seguenti fattori: la frequenza di disturbo, la struttura della macchina, la posizione del suo baricentro, l'ampiezza dell'oscillazione, le accelerazioni, la massa e il luogo in cui è installata.
 

.Nell'isolamento passivo applicazioni delicate come interi edifici, centrali nucleari, studi sonori, laboratori e dispositivi sensibili come pesatrici e strumenti di misura sono protetti da vibrazioni, urti e oscillazioni da opportuni elementi isolanti, pannelli isolanti, cuscini d'aria, ecc..
 

Quando si eliminano le vibrazioni, un disturbo viene quasi eliminato producendo una vibrazione con direzione e forza opposte. Questo principio può però essere applicato solo in caso di oscillazioni singole e sinusoidali. L'elemento adottato per eliminare le vibrazioni viene utilizzato in strutture quali motori a combustione, macchine utensili, ecc.

Modulo di contatto